arrow
Ricette

Salsicce al Marsala e arancia

Il liquore simbolo della Sicilia incontra le arance più succose e le salsicce più saporite: tre ingredienti della tradizione culinaria siciliana sono i protagonisti di una ricetta incredibilmente gustosa e sorprendentemente facile.
Il Marsala è uno dei vini liquorosi più noti al mondo, perfetto come vino da meditazione ed estremamente versatile: spesso utilizzato nella preparazione di dolci, come lo zabaione e la cialda del cannolo, è l’ingrediente ideale per questa ricetta costruita sul perfetto equilibrio tra dolcezza, acidità e sapidità.
Dora ha scelto di abbinarlo alla salsiccia di suino nero dei Nebrodi e alle arance per creare un piacevole e originale connubio di sapori, sempre molto apprezzato dagli ospiti di Rocca delle Tre Contrade che raramente rinunciano al bis.
Il segreto, infatti, è la riduzione dolce e quasi caramellata di Marsala e arance fresche spremute che rende il piatto davvero speciale.
Questa ricetta per palati raffinati e curiosi è squisita anche nella versione vegetariana con salsicce vegetali.

Procedimento

Arrostisci le salsicce in una padella molto calda: se c’è del grasso, non è necessario aggiungere olio. Non spostare o toccare le salsicce finché non saranno ben abbrustolite da un lato e si staccheranno da sole. Solo a questo punto, girale e falle rosolare dall’altra parte.
Se lo desideri, puoi aggiungere fette sottili di arancia come guarnizione.

Il segreto di questa ricetta è cucinare al flambé le salsicce con il Marsala. Non appena le salsicce saranno colorate sui due lati, accendi un fiammifero (meglio essere pronti in anticipo) e unisci tutto il Marsala. Incendialo subito e lascia bruciare l’alcol. Fai attenzione a non sporgerti sopra la padella poiché le fiamme possono essere piuttosto alte.
Aggiungi ora una tazza di succo d’arancia appena spremuta e porta di nuovo a bollore a fuoco alto. Fai ridurre la salsa fino a quando diventerà di colore scuro, caramellandosi.
Se preferisci prepararla in anticipo, spegni il fuoco qualche minuto prima e lasciala raffreddare. Riscalda di nuovo a fuoco alto prima di servire e lascia che la salsa continui a ridursi fino alla giusta consistenza.
Servi con patate arrosto e spinaci saltati o verdure selvatiche per un piatto completo e gustosissimo.

Articoli correlati