Seleziona il tuo Paese

arrow
Ricette

Peperonata antiossidante

I peperoni sono verdure dolci e ricche del sole estivo che le fa crescere. I loro colori ne raccontano le caratteristiche: i gialli sono ricchi di flavonoidi, i rossi contengono gli antociani mentre i verdi sono così per la clorofilla. Sono una fonte di fibra alimentare, minerali e vitamine perciò devono essere preparati con molta attenzione e rispetto. 

10 minuti

Tempo di preparazione

40 min + riposo

Tempo di cottura

Economico

Costo

Media

Difficoltà

Preparazione

Il primo passo consiste nello spellare i peperoni: apriamoli e mondiamoli da semi e parte bianca, tagliamoli e mettiamoli in una pirofila di vetro. 

Cottura

Preriscaldiamo il forno a 180 °C e mettiamo in forno i peperoni interi precedentemente lavati. Dovranno cuocere per circa 30/40 minuti, rigirandoli di tanto in tanto su tutti i lati, fin quando non inizieranno ad annerirsi. Ultimata la cottura mettiamoli in una terrina e copriamoli con della pellicola oppure in un sacchetto per uso alimentare e lasciamoli riposare per una decina di minuti, questa operazione permetterà di poter rimuovere la cuticola più agevolmente. Una volta pelati e puliti dei semi interni tagliamoli della misura desiderata, condiamoli e poniamoli in un contenitore. Essendo ancora caldi continueranno con una lenta cottura e l’assorbimento dei sapori. 

Conservazione

Potremo conservare in frigorifero per un massimo di 10 giorni. 

Nel caso in cui volessimo invece organizzarci una scorta di peperonata per l’inverno sarà sufficiente azionare l’abbattitore in modalità surgelazione. Porteremo così la nostra peperonata a -18 °C per una perfetta conservazione in freezer fino a 3 mesi. 

Elettrodomestici in Acciaio, Colonna Stellata ILVE

Sapori al massimo

Per ottenere una peperonata saporita e ricca di gusto apriamo i peperoni e mondiamoli da semi e parte bianca, tagliamoli e poniamoli all’interno dell’apposito sacchetto nel cassetto per il sottovuoto avviando un ciclo “Chef”. In questo modo, grazie all’alternanza di pressione i nostri peperoni assorbiranno per osmosi il condimento. Alla fine del ciclo confezioniamo sottovuoto al massimo dell’estrazione. 

Cottura in microonde 

Impostiamo il microonde (o l’Ultracombi in modalità microonde) al massimo della potenza (1000 W) selezionando 3 minuti di cottura. Una volta estratti dal forno inseriamoli in un sacchetto per alimenti a chiusura lasciandoli a riposto per 10 minuti: si genererà un vapore che favorirà il sollevamento della buccia in autonomia. Sarà così molto più agevole eliminare la cuticola. 

Preservare colori e nutrimenti 

Inseriamo il sacchetto sottovuoto nell’Ultracombi in modalità vapore a 85 °C per 18 minuti. 

Una volta terminata la cottura passiamo in abbattimento in positivo a +3 °C che ci permetterà di preservare i colori e conseguentemente tutte le qualità nutrizionali dei peperoni.

Scopri la nostra Colonna Stellata ILVE
arrow

 

Articoli correlati