Seleziona il tuo Paese

arrow
Stile

La casa nel bosco

Tra natura e architettura

Una casa nel bosco ricca di riferimenti architettonici e in perfetta sintonia con la natura: è una dimora elegante, lontana dal caos cittadino, ma in cui colori e materiali ricordano la scuola dei maestri milanesi della palazzina borghese del secondo dopoguerra. Se il primo pensiero va all’iconica Schaffer House di John Lautner, straordinario set di A Single Man di Tom Ford, sono gli interni delle cosiddette “ville sovrapposte” realizzate dall’architetto Giulio Minoletti nel Giardino di Arcadia a Milano, l’ispirazione più evidente.

In diretto contatto con l’esterno, grazie anche al sapiente utilizzo del verde per le ante, del legno scuro anche a rivestimento verticale, del marmo scelto per il piano lavoro e il tavolo da pranzo, la cucina presenta un’imponente isola centrale con zona lavaggio, pensili e ampie colonne con vani contenitori: le forature stondate per l’apertura delle ante, insieme al tavolo rotondo, rompono la geometria dominata da angoli retti applicata a tutto il resto delle figure. Le ampie vetrate permettono di creare una perfetta corrispondenza cromatica tra interno ed esterno, oltre a garantire un’illuminazione costante dell’ambiente.

L’acciaio satinato degli elettrodomestici Professional Plus di Ilve si integra perfettamente con i materiali scelti per arredi e finiture: funzionalità e performance professionali, ma anche estetica ed eleganza per una soluzione su misura.
Il piano cottura a gas built-in da 120 cm con 6 fuochi e piastra Fry Top garantisce una perfetta regolazione e distribuzione del calore per ogni tipologia di preparazione: anche i piatti più elaborati, che richiedono un’attenzione particolare a cottura e temperatura, possono essere inseriti con facilità nel menù quotidiano. Il forno elettrico built-in da 90 cm con capacità fino a 110 litri, temperatura massima 300° C e controllo touch, è una vera perla per chi ama cucinare ad alto livello, ma cerca elettrodomestici sicuri e semplici da utilizzare.

La combinazione tra tecnologia, performance ed estetica è centrale nella definizione di un progetto come questo, in cui un ambiente costruito minuziosamente per creare armonia tra passato e presente è anche e soprattutto un luogo pensato per la vita contemporanea.

 

Articoli correlati