Seleziona il tuo Paese

arrow
Stile

Il valore dello spazio

Minimalismo elegante e funzionalità accogliente

L’eleganza sobria di texture naturali e colori neutri per una cucina luminosa e minimal che ricerca la massima funzionalità. Cassettoni in legno su misura e una stanza dedicata alla dispensa dialogano tra loro in questo progetto volto a ottimizzare gli spazi, attraverso un gioco di contrasti tra elementi orizzontali e linee verticali che regalano dinamicità: evidente e ben riuscita l’integrazione tra high tech e anni Cinquanta, soprattutto per le modanature piatte dei pannelli di legno.
Interessante il chiasmo tra il blocco bianco e muto in muratura che contiene la cappa marcando tutta la sezione longitudinale del piano di lavoro e la porta scorrevole a scomparsa in legno a tutta altezza, che segna un ingresso decisamente aulico e celebrativo.

 

Il gusto nordico prevale nella scelta degli arredi, a cominciare dalle sedie CH24 di Carl Hansen & Søn, disegnate da Hans J. Wegner e dalla lampada pendant Orbit di A-N-D oltre che nell’importanza assegnata al dialogo tra spazio e luce, anche attraverso le scelte cromatiche.

Funzionalità e performance primeggiano anche nella scelta degli elettrodomestici. Il blocco cottura Professional Plus di Ilve da 150 cm è pensato per cuochi esigenti che cercano la professionalità più elevata anche a casa: dotato di fry-top e doppio forno multifunzione (15 funzioni e 300° C di temperatura massima) è robusto ed ergonomico, perfetto per essere inserito facilmente in ogni contesto d’arredo. La cappa da incasso IAG scompare sopra il piano cottura, lasciando il ruolo da protagonista alla tecnologia: potenza massima di 355 W, classe A e aspirazione di 890m3/h.

Rivelare e liberare, contenere e nascondere: è da questa alternanza che nasce la forza di un progetto senza tempo, in grado di creare un’atmosfera calda e accogliente, puntando sui dettagli e rinunciando alla ridondanza, privilegiando il valore degli spazi e non la necessità di riempirli.

Articoli correlati