arrow
Recipes

Crème brûlée

Un classico dei dolci al cucchiaio è la “Crema Bruciata”. Una ricetta antichissima che vanta i suoi natali già alla fine del 1600. Il segreto della bontà di questo voluttuoso dessert di origine francese sta proprio nel contrasto di consistenze fra la superficie caramellata e la crema sottostante, morbida e setosa. La protagonista di un celebre film francese annoverava fra i piccoli piaceri della vita il gesto di spaccare con la punta del cucchiaino la crosticina di una Crème brûlée… (Il favoloso mondo di Amélie, 2001)

8 minuti

Tempo di preparazione

35 minuti

Tempo di cottura

Economico

Costo

Bassa

Difficoltà

Preparazione

Scaldiamo in una casseruola la panna con la bacca di vaniglia spolpata. Nel frattempo montiamo i tuorli con lo zucchero facendo molta attenzione a non creare troppa schiuma. Aggiungiamo la panna filtrata al composto di uova e zucchero mescolando delicatamente.
Trasferiamo la crema in vasetti di vetro adatti per la cottura a vapore. Copriamoli con il coperchio in vetro, l’anello e sigilliamo con gli appositi gancetti.

Cottura sottovuoto

Riempiamo le nostre cocotte porzionando la crema, rimanendo a qualche centimetro dal bordo, posizioniamole quindi all’interno di una teglia dai bordi alti che possa comodamente essere riempita al livello della crema contenuta nei recipienti, questo permetterà una cottura uniforme di tutta la crema oltre a sviluppare la giusta quantità di vapore.
Mentre preriscaldiamo il forno a 140 °C, portiamo a bollore l’acqua da versare nella teglia in modo da avviare immediatamente la cottura alla giusta temperatura. Inforniamo e cuociamo per 30/35 minuti.

Presentazione

Prima di servire cospargiamo con zucchero di canna Mascobado e “bruciamo” la superficie con l’apposito cannello per rendere il caramello croccante.

Conservazione

Conserviamo in frigorifero al massimo per 4 giorni.

Cottura a vapore

Anzichè cucinare le Crème brûlée a bagnomaria possiamo utilizzare il forno Ultracombi a vapore.
Una volta completato il composto trasferiamo la crema in vasetti di vetro adatti per la cottura a vapore. Copriamoli con il coperchio in vetro, l’anello e sigilliamo con gli appositi gancetti.
Cuociamoli nel forno Ultracombi in modalità vapore a 97 °C per 35 minuti.
Una volta terminata la cottura raffreddiamo in abbattitore positivo a +3 °C.

Scopri il forno Ultracombi
arrow

Related articles